A ogni scala il suo rivestimento

Avete costruito una scala a sbalzo in cemento dentro la vostra abitazione e ora non sapete come rivestirla? Volete cambiare lo stile della vostra scala che ormai da un po’ non riflette più la personalità della vostra abitazione? Qui troverete dei consigli utili per scegliere i materiali più adatti alle vostre esigenze e per realizzare un lavoro professionale. La vostra scala sospesa vi chiede di essere abbellita, cosa aspettate allora? Cominciamo!

I materiali che vi serviranno per la svolgimento di questo lavoro sono: materiali da rivestimento in base alla vostra scelta, come vedremo in seguito, che possono essere resine, ceramica, marmo o legno; martello, scalpello e raschietto; collanti adatti al materiale prescelto; sabbia per e bolla di precisione; fantasia e creatività ovviamente!! Questa consulenza è stata offerta da Scale Italian Fashion Stairs.

Se la scala è di recente realizzazione per prima cosa assicuratevi che il cemento sia ben steso e solidificato omogeneamente. Se invece, avete deciso di togliere la copertura a una vecchia scala per cambiare il rivestimento, armatevi di pazienza per riportare la struttura in cemento ad una buona base di partenza per lavorarci. Di seguito qualche indicazione.
Per prima cosa dovete assicurarvi di aver pulito la base dai residui del materiale di cui era ricoperta. Se questi fossero ceramica o marmo vi consigliamo di farvi aiutare da un esperto per evitare pasticci costosi da rimediare, il legno invece risulta più facile da rimuovere, potrete fare da soli (pensate al risparmio!) usando martello per levare i listelli, e la punta dello scalpello per quelle più consistenti puntando la punta nei punti di incollaggio e picchiettate finché il legno non cederà. Questo materiale lascia molti residui sul cemento, ma non temete! Potrete facilmente ammorbidirli con dell’acqua calda e levarli con un raschietto.

Il passo successivo sarà la scelta del rivestimento adatto, il quale va scelto considerando la posizione (ad esempio se la scala è vista?), l’utilizzo che se ne fa (animali domestici o bambini? Scegliete un materiale facilmente pulibile, come la ceramica), l’estetica. Il legno, anche se difficile da mantenere, donerà all’immobile prestigio, anche considerando un giorno la possibilità dì venderlo. Attenzione anche alla scelta di questo materiale in quanto ha spesso diversi spessori e dovrete con pazienza levigare e preparare i listoni al meglio per la posa, al fine di ottenere un montaggio preciso ed esteticamente piacevole.

Un consiglio: utilizzate listoni di 3 cm con all’interno un foglio di alluminio per garantire durata e qualità.
Anche il battiscopa, da applicare per ultimo, deve essere in legno massiccio e possibilmente di qualità, altrimenti si noterà la differenza con il legno della scala e l’effetto potrebbe essere poco elegante.

Vi state chiedendo come applicare il legno alla vostra scala?

Sulla parte superiore dei gradini va posata la malta cementizia da preparare con sabbia molto fine. Procedete poi pazientemente alla stesura pezzo per pezzo e controllate grazie alla bolla di precisione che ogni componente della vostra copertura sia dritto e ordinato.
Per fissare i componenti tra loro utilizzate un collante specifico, ne troverete di moltissimi tipi in commercio. Dopo aver completato la posa potete passare alla verniciatura dei gradini, ovviamente con tinte atossiche.

Volete al posto del legno una scala rivestita in pietra? Potreste scegliere un marmo da 2 cm di spessore e privilegiare in base ai vostri gusti uno stile moderno o rustico: a seconda della tipologia di marmo che utilizzerete otterrete l’effetto antico o contemporaneo. Se infine opterete per le piastrelle, vi imbatterete nella scelta più vasta, con colori e materiali praticamente infiniti. Negli ultimi tempi sono molto di moda le resine, soprattutto quelle bianche, che comunicano un’idea di pulizia e sobrietà molto piacevoli.

Concludo dicendo che scegliere come rivestire una scala può essere un modo per esprimere la vostra personalità, quindi prendetevi il tempo necessario per fare una scelta oculata e godervi la valutazione di molti materiali. L’idea giusta aggiungerà fascino alla vostra casa, e vi renderà felici, soddisfatti e rinnovati!

Comments are closed.

© 2015