Come fare la visura camerale

La visura camerale viene fatta alla camera di commercio oppure si può chiedere ausilio ad un professionista esperto.

La visura camerale rilasciata dalla camera di commercio richiede dei costi di segreteria che variano a seconda della tipologia di visura (ordinaria o storica) e della natura giuridica dell’azienda (ditta individuale, società di capitali o società di persone). Di fatto, meno dati si forniscono all’ufficio provinciale della CCIAA, più ricerche sarà necessario effettuare e dunque più alto sarà il costo da sostenere.

Tramite l’aiuto di un professionista esperto, si abbattono i costi della camera di commercio, inoltre si facilita la richiesta e l’ottenimento della visura camerale. La visura camerale si può ottenere anche online, in questo modo si riceve documento direttamente in posta elettronica. Un servizio, questo online, in grado di garantire anche l’assistenza di consulenti esperti a cui rivolgersi per avere maggiori informazioni e chiarimenti.

La Visura Camerale contiene le informazioni depositate alle Camere di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura su qualunque impresa italiana, individuale o collettiva iscritta al Registro Imprese. Può essere richiesta solo per le categorie appartenenti a Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura, non è possibile richiederla per Albi Professionali.

La Visura Camerale Storica contiene tutte le informazioni di un’azienda a partire dalla data della sua prima costituzione.

Per ottenere la Visura Camerale online occorre collegarsi al sito di riferimento e compilare il format seguendo tutte le indicazioni, i professionisti online si occuperanno di accedere per conto del cliente alla banca dati telematica della Camera di Commercio, permettendo così di ricevere la visura direttamente nella propria casella di posta.

Il costo visura camerale online camera di commercio dipende dalla modalità di richiesta e a chi viene fatta la domanda per il rilascio visura camerale. I Costi visura camerale registro delle imprese sono previsti per le visure con rilascio certificato mentre è la consultazione dei dati e quindi di visura camerale online è gratis.

Per richiedere la visura camerale è necessario conoscere:

la sede dell’azienda oggetto di ricerca (ovvero l’indirizzo, il comune e la provincia).

la denominazione, la partita iva ed il codice fiscale dell’impresa.

La visura camerale è un documento che interessa solo ed esclusivamente aziende ed imprese iscritte nel registro delle imprese delle camere di commercio italiane. Può essere richiesta per:

ditte individuali

società di capitali

società di persone

Ditta Individuale

Nel caso di ditta individuale, il codice fiscale è quello del titolare, mentre la partita iva è costituita da una serie di undici numeri.

Società di Capitali o Persone

Anche per le società di capitali o di persone, c’è il rischio che il codice fiscale non coincida con il numero di partita iva a undici cifre.Per evitarlo, è utile conoscere e poter fornire il codice fiscale più recente della società.

Per singole voci

E’ una visura, ordinaria e storica, con la quale il cittadino o l’impresa, può selezionare solo parte delle voci o informazioni che interessano di più in base alla natura giuridica dell’impresa.

Comments are closed.

© 2015