Qual è il ruolo e perchè scegliere un personal trainer?

personal-trainerSono diverse e tante le risposte a questa domanda, si può decidere di allenarsi con un personal trainer per ritrovare o trovare la propria forma fisica ottimale, quindi per perdere peso, ma anche per aumentare la massa muscolare, se si vuole svolgere al meglio la propria attività sportiva, se si vuole seguire un programma personalizzato, invece di frequentare una palestra affollata dove diventa difficile perseguire i propri obiettivi.

Qual’è il ruolo del personal trainer ?

Il ruolo del personal trainer a Rimini, così come a Roma, Milano, Torino e in tutto il mondo, è quello di aiutare a realizzare un allenamento mirato, secondo le proprie esigenze ed obiettivi, offrendo la massima e continuativa assistenza durante gli esercizi affinché questi siano svolti nel modo migliore e non creino rischi per la salute.

Chi è il personal trainer?

E’ una persona (uomo o donna), specializzata del fitness, qualificato da corsi universitari e da corsi organizzati da enti di formazione riguardanti il fitness. Il suo compito è quello di valutare e accrescere lo stato di forma fisica del soggetto che lo ha contatto e di programmare una serie di allenamenti atti a raggiungere lo scopo che il cliente si  è prefissato.
Non solo, il personal trainer deve essere in grado di dispensare consigli in merito a come raggiungere gli obiettivi prefissati, deve essere in grado di dare consigli in merito all’alimentazione, deve saper stimolare un allenamento costante e motivazionale.

Come ci si allena con il personal trainer?

Si inizia con quelle che sono definite delle sedute che hanno la durata media di un’ora circa. La prima seduta viene solitamente utilizzata per compilare l’anamnesi, la raccolta dati, sia quelli anagrafici, che dello stato di salute, passando alla storia sportiva del soggetto, obiettivi, tipologia di allenamento ecc. Con la prima seduta si fa un primo test per verificare se e come sarà possibile raggiungere i vari obiettivi.

Quali e quanti test si possono eseguire?

  • test per valutazione
  • test per la mobilità articolare
  • test per la forza muscolare
  • test antropometrici
  • valutazione posturale

e altri ancora.

Credenziali di un personal trainer

Solitamente un personal trainer è laureato in scienze motorie, specializzato tramite master e corsi in diverse discipline riguardanti il fitness e altre discipline sportive. Diversamente è meglio diffidare da chi si improvvisa personal trainer senza avere nessun titolo di studio, questo perchè la nostra salute va sempre ed assolutamente tutelata!

Il P.T. deve essere in possesso di un attestato di partecipazione ad un  corso di pronto soccorso e rianimazione nel caso in cui durante un allenamento succedesse qualcosa di traumatico affinché sia in grado di intervenire in situazioni di emergenza.

Il P.T. deve avere anche una preparazione di base riguardo i principali tipi di patologie che un cliente può presentare (diabete, ipertensione, osteoporosi, scoliosi, spalla instabile ecc…) in modo da proporre allenamenti idonei e mai pericolosi per la salute. Altro aspetto non meno importante, il personal trainer deve essere un buon motivatore, deve cioò saper trasmettere la voglia di allenarsi e la positività dello sport e di qualsiasi altra disciplina sportiva si decida di seguire.

Comments are closed.

© 2015